ITF 2013

INTERNAZIONALI D’ITALIA DI BEACH TENNIS 2013

31 maggio ed 01-02 giugno.

 

03 giugno 2013 [Terracina]. Sotto un cielo tutt’altro che sereno ha preso il via da venerdì la manifestazione “Internazionali d’Italia di Beach Tennis” organizzata dall’A.s.d. rDt Eventi di Terracina. Il torneo, che ha assegnato i titoli di “Campione Internazionale d’Italia”, primo G1 in Italia, ha un montepremi di € 7.500 suddiviso equamente tra donne e uomini.  Ai nastri di partenza erano presenti i migliori giocatori della classifica internazionale: Calbucci, Cappelletti, Garavini, Carli, Meliconi, Cramarossa, Mingozzi e Marighella per il maschile, mentre D’Elia, Bacchetta, Spazzoli e Gadoni per il femminile.

 

La manifestazione sarà determinante anche per la scelta degli atleti che prenderanno parte ai Mondiali a squadre in programma a Mosca dal 18 al 21 Luglio 2013, come annunciato in conferenza stampa dal Coordinatore Nazionale di Beach Tennis, nonché coach della Nazionale Luca Bidolli, presente sulla spiaggia di Terracina.

 

Come da programma nella giornata di venerdì si sono svolti i primi turni del Main Draw maschile, mentre nella giornata di sabato ha visto l’inizio del Main Draw femminile e dei tornei FIT “Oltre gli Internazionali”, in un clima autunnale e non estivo l’organizzazione è riuscita a portare a termine le gare in programma. Domenica mattina finalmente l’estate si è affacciata a Terracina e dalle ore 10.00 i migliori beach players  rimasti in gara si sono dati battaglia all’ombra del Tempio di Giove Anxur per questo ambito titolo.

 

Come detto parallelamente allo svolgersi delle gare ITF da sabato hanno preso il via 5 tornei FIT per le categorie Under 16, Doppio Femminile Open, Doppio Maschile Open, Doppio Maschile e Femminile Limitato 4^ categoria alle quale sono state ammesse 140 coppie. Questo è stato un banco di prova importante per l’organizzazione che in questo week end, tra i gironi di qualificazione e tabelloni finali, ha fatto disputare sui 13 campi regolamentari a disposizione più di 237 incontri e tra gli oltre 350 atleti partecipanti.

 

Il tutto inserito in una location meravigliosa e funzionale come quella delle riveDi traiano dei fratelli Centola. Durante la manifestazione l’A.s.d. rDt Eventi ha predisposto inoltre, in collaborazione con i partner ufficiali, un’area promo-commerciale rivolta a tutti: dai trattamenti oleistici, ai negozi di abbigliamento ed attrezzature sportive, dai consigli alimentari con diete personalizzate a motori per gli appassionati delle due ruote.

 

L’importanza della manifestazione è data dalla presenza sul campo del Presidente Comitato Regionale FIT Ettore Marte, delle istituzioni politiche provinciali con l’Assessore Davide  Minchella, il Sindaco Nicola Procaccini.

 

Le fasi finali sono state trasmesse in diretta Tv su digitale terrestre e in streaming via web.

 

Il risultato attenuto dall’A.s.d. rDt Eventi va ancora una volta “oltre” il risultato sportivo: è la consacrazione di un territorio che si presta ai grandi eventi su sabbia, è il successo di un gruppo che con passione e professionalità ha regalato alla Città di Terracina e a tutti i suoi appassionati uno spettacolo unico, una tre giorni di indimenticabili sfide all’ultimo smash che resteranno, per molto tempo, impressi nei cuori. RDT EVENTI in parole semplici è l’organizzazione che per prima è riuscita ad andare “oltre lo sport per pura passione”. L’Estate è appena partita ma nel sud pontino, grazie all’rDt Eventi sarà lunga e molto calda.

 

RISULTATI ITF DOUBLES WOMENS

 

SEMIFINALI:

Curzi – Spazzoli / Visani – Cimatti 64 63

Daina – Zanaboni / Bacchetta – Gadoni 67(2) 62 10-3

 

FINALE:

DAINA – ZANABONI vs CURZI – SPAZZOLI 64 62

 

Daina Flaminia

Nata a Roma (ITA) il 25 Giugno 1993

Dopo avere giocato a tennis per tanto tempo, ha iniziato a giocare a BT nel 2011.

Gioca sul lato sinistro, ha un gioco aggressivo, ma anche buon tocco sotto-rete.

Ottimo servizio e smash potenti. Molto promettente.

 

Zanaboni Michela

Nata a Grosseto (ITA) il 17 Ottobre 1986

Giocatrice mancina, con bei colpi, un ottimo smash e un servizio molto efficacie.

Ha carattere e grinta, era incostante, ma sta migliorando anche in questo.

 

RISULTATI ITF DOUBLES MENS

SEMIFINALI MASCHILI:

Calbucci – Garavini / Cramarossa – Strano 36 61 10-7

Cappelletti – Carli / Marighella – Meliconi 63 67(5) 12-10

 

FINALE MASCHILE:

CALBUCCI – GARAVINI vs CAPPELLETTI – CARLI 75 76(5)

 

Calbucci Alessandro

Nato a Ravenna (ITA) il 22 Dicembre 1979

Proviene dal Calcio. Gioca indifferentemente a destra e sinistra.

Uno dei suoi colpi migliori è la risposta al servizio.

 

Garavini Marco

Nato a Ravenna (ITA) il 31 Luglio 1984

Ancora giovane ma già molto esperto. Se è in giornata è imbattibile o quasi.

Velocissimo sul campo, attacca e difende con uguale efficacia, è uno dei top players italiani.

 

RISULTATI FIT DOPPIO MASCHILE OPEN

SEMIFINALI:

Leonardi – Paolicchi / Fantini – Cicognani 63

Pardini – Buccelli / Chiodioni – Gaia 76

 

FINALE:

LEONARDI – PAOLICCHI vs PARDINI – BUCCELLI 61

 

RISULTATI FIT DOPPIO FEMMINILE OPEN

SEMIFINALI:

Pennetta – Patruno / Gallinari – Luoni 63

Farnetani – Calabretta / Grandi – Nobile 16

 

FINALE:

GRANDI – NOBILE vs PENNETTA – PATRUNO 64

 

RISULTATI FIT DOPPIO MASCHILE LIMITATO 4.0

SEMIFINALI:

Scatozza – Diamanti / Danesi – Cimatti 61

Lavore – Guarnieri / Serantoni – Salvatori 61

 

FINALE:

SCATOZZA – DIAMANTI vs LAVORE – GUARNERI 60

 

RISULTATI FIT DOPPIO FEMMINILE LIMITATO 4.0

SEMIFINALI:

Ambrifi – Percoco / Seganti – Patrignani 16

Sposito – Folgori / Donadio – Fusco 63

 

FINALE:

SPOSITO – FOLGORI vs SEGANTI – PATRIGNANI 75

 

La manifestazione, alla sua seconda edizione, è stata ideata dalla F.I.T. (Federazione Italiana Tennis) e l’organizzazione è stata affidata all’A.s.d rDt Eventi per il triennio 2012-2013-2014.

Il torneo, inserito nell’I.T.F. (International Tennis Federation) Beach Tennis Circuit, vede la partecipazione delle coppie più forti della classifica ITF. Nel primo anno di competizione hanno partecipato alla manifestazione 180 atleti provenienti da tutta Italia e 30 atleti internazionali (giapponesi e brasiliani).

 

Il montepremi messo in palio, ben € 20.000, è stato il più alto del mondo per questa tipologia di gioco. La manifestazione è stata trasmessa in differita da Supertennis (canale della piattaforma di Sky), Gold Tv Italia e La Quattro Italia l’hanno trasmessa in diretta nazionale e Lazio Tv l’ha trasmessa in diretta regionale.

 

La formula vincente del primo anno viene totalmente confermata. Il montepremi messo in palio sarà di € 7.500,00. Anche quest’anno l’evento verrà presentato durante gli Internazionali Bnl d’Italia presso le sale del Foro Italico a Roma (11-19 maggio 2013).

 

Le novità del 2013:

  • Oltre gli Internazionali: nei giorni della manifestazione, organizzare tornei FIT per le categorie Under 16, Doppio Femminile, Doppio Maschile e Doppio Maschile Lim. 4^ cat. – che avranno diverse limitazioni per consentire a tutti di partecipare a questo grande evento e divertirsi;
  • Progetto Sport&Salute in spiaggia: coinvolgere le scuole locali nei giorni della manifestazione promuovendo il concetto che attraverso lo sport è possibile migliorare la salute, socializzare e scaricare lo stress. Realizzazione di un convegno ad hoc.

 

14 maggio 2013 [Foro Italico – Roma]. Nel tempio del tennis, durante gli Internazionali BNL sono stati presentati ufficialmente gli Internazionali d’Italia di Beach Tennis, che si terranno anche quest’anno a Terracina dal 31 maggio al 02 giugno.